Close
IL BLOG DI BARBARA MARRAS

9 Tecniche per gestire bene il tuo tempo

Peter Drucker , economista e saggista austriaco, afferma. “ se non siamo in grado di gestire bene il nostro tempo, allora non siamo in grado di gestire bene nient’altro”.

Peter è stato uno dei pensatori e scrittori più influenti in materia di teoria e pratica di management, desidero condividere con te i 9 passi più importanti per migliorare sempre più la tua gestione del tempo.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Come puoi vedere dai miei articoli, sto prendendo molto seriamente quest’area della ruota della vita e conoscendo le persone, so benissimo che per poter migliorare la nostra vita, dobbiamo trovare la chiave d’accesso giusta per noi.

Ognuno   necessita di un’unica chiave d’accesso speciale e personalizzata ed è questo il motivo per il quale ti do più strumenti, proprio per darti la possibilità di trovare la tua…ma adesso tocca anche a te mettere azione.

 

 

Ma cos’è il tempo?

“Se non me lo chiedi mi sembra di saperlo, ma appena tu me lo domandi, io non so risponderti” esponeva Sant’ Agostino nelle cofessioni. Il tempo è un mistero indecifrabile che sfugge appena proviamo a definirlo e nelle leggi del tempo che sto condividendo con te, stai pian piano scoprendone i segreti.

 

Tutti noi buttiamo via un sacco di tempo al giorno.

Le persone che si organizzano meglio, sono quelle che non partono dalle cose da fare ma dal tempo che hanno a disposizione.

A volte ti sembra di aver lavorato come una pazza e poi a fine giornata ti rendi conto di non aver concluso niente, oppure hai realmente fatto tante cose, di lavoro per esempio, ma non in ordine d’importanza e magari cose che potevi tranquillamente delegare.

E’arrivato il momento di condividere con te le 9 tecniche di Peter:

 

  • INDIVIDUA IL TEMPO A DISPOSIZIONE

Quanto tempo hai a disposizione per fare cose produttive? Ancora prima di elencare tutti gli obiettivi della giornata, è fondamentale capire il TEMPO A DISPOSIZIONE, e ricorda la tecnica del pomodoro (per ogni obiettivo individua quanto tempo ti ci vuole per terminarlo- dai una tempistica ad ogni obiettivo)

 

  • INDIVIDUA COME STAI INVESTENDO IL TUO TEMPO

Sono utili e produttive le attività che fai? Come dicevo all’inizio dell’articolo, buttiamo via tanto tanto tempo a disposizione al giorno. Quindi è di fondamentale importanza discernere le cose più importanti ( non urgenti) da fare da quelle meno importanti. Puoi anche scaricare delle app proprio per controllare come spendi il tuo tempo.

 

  • CONTROLLARE QUALI ATTIVITA’ TI FANNO PERDERE TEMPO

Quali attività ti fanno perdere tempo?

Magari il controllare in continuazione whatsapp, oppure le notifiche social, oppure le email continuamente (quasi come se fossi posseduta da quel telefono) oppure pause caffè con colleghi che durano più del tempo necessario o nel rispondere a telefonate non importanti.

 

  • IMPARA A DELEGARE

Quale attività puoi delegare ad altri?

“Come lo faccio io non lo fa nessuno”, questa frase l’ho sentita dire 1000 volte e le persone che affermano questo, non si rendono conto di essere Schiave di se stesse.

E’ vero che all’inizio gli altri non saranno bravi come te, ma a forza di insegnargli il metodo , poi si avvicineranno molto a come lo fai te, ed avrai più tempo per fare cose più produttive ed ecologiche .

A volte facciamo attività che potremmo tranquillamente delegare ad un collega, socio, partner, distributore, agente, collaboratore, manager ecc

 

  • QUALI ATTIVITA’ CHE FACCIO PORTANO VIA TEMPO AD ALTRI

Quali attività faccio personalmente, che fanno perdere tempo agli altri? Se hai dei collaboratori magari fai fare loro dei report giornalieri che invece potrebbero fare settimanalmente, ed utilizzare quel tempo per la produzione, oppure chiamare al telefono 5 volte al giorno tuo figlio, tuo marito, tua moglie mentre stanno lavorano, causando rallentamento del loro lavoro e possibili ritardi nel tornare a casa…oltre che STRESS!!!

 

  • VERIFICA LE TUE CRISI RICORRENTI

Quali sono le tue crisi ricorrenti? Ti ritrovi ogni anno a fare all’ultimo momento   quella determinata cosa, cadendo nella trappola “dell’importante urgente” (ricordi i 4 quadranti della gestione del tempo?), cosa puoi fare quest’anno per non ricascarci? In che maniera ti puoi organizzare? Chi puoi delegare? Come  puoi pianificarti?

 

  • VERIFICA L’INFORMAZIONE

Dove si ferma l’informazione?

Se fai un webinar, una call con un cliente, o collaboratori, magari non coinvolgi un assistente o un tuo socio, questo ti fa perdere tempo in seguito nel dover informare loro in un secondo momento  o magari addirittura ti dimentichi di farlo e la mancanza di comunicazione sia in famiglia che in azienda portano fraintendimenti e caos.

 

 

 

  • ORGANIZZAZIONE

Sono veramente utili le ore che impieghi settimanalmente a fare le cose che fai?

Esempio riunioni se hai un’azienda… se queste riunioni settimanali sono utili, hai definito l’obiettivo della riunione o le fai caso, per abitudine?

Oppure guardare i social più del dovuto…controlla nelle impostazioni il tempo d’utilizzo!!!

Oppure Netflix….

 

  • CONSOLIDARE

Sei persistente nel fare le cose fatte per bene?

Una volta che hai organizzato, tolto, ripulito deve diventare un’attività continuativa …ovviamente non lo farai una volta e basta…e questo ti aiuterà ad essere sempre più efficace, più leggera nel farlo, oltre a farti avanzare del tempo da dedicare a ciò che di più ami fare.

 

E nel salutarti ti ricordo la frase di Goethe che diceva: “Avremo tempo a sufficienza, se solo lo useremo nel modo giusto”, ed aggiungerei, viceversa non basteranno le 24 ore per fare tutto ciò che “dobbiamo” fare!

Se ti sembra che il tempo non sia mai sufficiente per fare ciò che “devi fare”, fissa una mini coaching conoscitiva con me.

Clicca il pulsante sottostante per fissare una mini coaching gratuita.

A presto

Barbara

Richiedi una
coaching gratuita
online con me!

Scopri cosa significa intraprendere
un percorso di coaching evolutivo.

Riproduci video
Richiesta Coaching Gratuita

Inserisci la tua mail e invia la richiesta. Ti contatterò per fissare la tua coaching gratuita online!