Close
IL BLOG DI BARBARA MARRAS

Legge di Pareto 80/20

Siamo nel 1987 quando  l’economista e sociologo Vilfredo Pareto, studiando la distribuzione dei redditi, riuscì a dimostrare che in una determinata regione sono pochi gli individui che detengono ricchezza. All’epoca in Italia , secondo i calcoli dell’economista, circa il 20% della popolazione possedeva l’80%delle terre. In seguito Joseph Juran promuovendo l’idea di Pareto, riuscì a dimostrare concretamente la formula di Pareto secondo cui in un sistema, il 20% degli input produce l’80% degli output, mentre il restante 80% degli input produce solo il 20% degli output. Perchè ti dico questo?

 

 

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Perche’ con una corretta gestione del proprio tempo, è possibile svolgere l’80% del lavoro nel 20% del tempo impiegato. Il principio di Pareto si applica in ogni campo: marketing, analisi, nuovi prodotti, efficienza del personale …un principio valido su ogni cosa.

IBM fu una delle aziende più abili a scoprire e a sfruttare il principio 80/20. Nel 1963, scoprì che un buon 80% del tempo di elaborazione di un computer è occupato da un 20% dei codici operativi.

L’azienda riscrisse immediatamente il suo software operativo per rendere quel 20% più utilizzato maggiormente accessibile e comodo per l’utente, il che rese i computer IBM più veloci ed efficienti di quelli dei concorrenti nella stragrande maggioranza delle applicazioni.

Quali sono le tue maggiori performance? Come puoi riscrivere il tuo di Software?

Perchè è così importante questo principio?

E’ così prezioso in quanto va contro l’intuito comune. In genere ci aspettiamo che tutte le cause abbiano, più o meno, la stessa rilevanza. Che tutti i clienti abbiano la stessa importanza, che ogni elemento del business, ogni prodotto e ogni euro di fatturato siano importanti quanto tutti gli altri. Che tutti i collaboratori di una stessa categoria, valgano all’incirca lo stesso. Che ogni giorno, settimana, anno abbiano la stessa importanza. Che tutti gli amici siano ugualmente rilevanti per noi. Che tutte le opportunità abbiano all’incirca lo stesso valore, per cui debbano essere trattati tutte allo stesso modo.

Il principio 80/20 indica che il 20% dei prodotti, dei clienti o del personale è realmente responsabile di circa l’80% dei profitti. Quindi se hai un’impresa, per esempio, ti risuona questo principio?

Alla base di questo progresso , per chi desidera produrre  più qualità, c’è il processo di sostituzione.

Le risorse che producono effetti marginali in determinate applicazioni non vengono più usate o vengono utilizzate con parsimonia. Le risorse che producono effetti rilevanti vengono usate il più possibile. Idealmente, ogni risorsa è utilizzata laddove offre il massimo valore. Tutte le volte che si può, le risorse deboli vanno sviluppate e potenziate in modo che possano imitare il comportamento delle risorse forti.

Occupandomi di formazione, l’ideale sarebbe quello di far fare un test di Personalità , che faccio personalmente, ai dipendenti, soci, collaboratori  per vedere le loro naturali risorse, il loro vero potenziale e inserirli in ruoli che permettano loro di dare il massimo senza dover imitare nessuno.

Il fatto più straordinario del principio è che potete iniziare ad applicarlo nella vostra vita personale e professionale. Potete prendere i vostri piccoli frammenti di successo di felicità e di aiuto nei confronti degli altri, potete triplicare i punti di forza ed eliminare i punti deboli, potete identificare le attività irrilevanti e di scarso valore e liberarvi di questa pelle inutile per voi.

Infine, potete iniziare a delegare , ed iniziare a vivere finalmente , la vita che desiderate veramente vivere nel qui ed ora.

Se desideri approfondire l’argomento, e gestire meglio la tua agenda, contattami per una coaching conoscitiva.

Con affetto, a presto!!!!

Barbara

Richiedi una
coaching gratuita
online con me!

Scopri cosa significa intraprendere
un percorso di coaching evolutivo.

Riproduci video
Richiesta Coaching Gratuita

Inserisci la tua mail e invia la richiesta. Ti contatterò per fissare la tua coaching gratuita online!